STRUTTURA ETEROGENEA E VIVACE DELL'ECONOMIA

I SETTORI E IL PRODOTTO INTERNO LORDO

Con circa 5.000 operatori economici, di cui circa 2.900 in forma societaria, e circa 18.000 lavoratori dipendenti, i settori che contribuiscono maggiormente alla realizzazione del Prodotto Interno Lordo (2023) sono il manifatturiero (36,4%), i servizi (25,6%), il commercio (14,1%) e la pubblica amministrazione e i servizi annessi (12,1%).

In misura minore ma qualificata contribuiscono anche i settori dei servizi finanziari (3,8%), l’edilizia (3,9%), i trasporti e servizi annessi (2,1%) e il settore alberghiero e ristorativo (1,9%).

ca. 5.000

Operatori
economici

ca. 2.900

Società

ca. 18.000

Lavoratori
dipendenti

La normativa sammarinese prevede procedure snelle e automatiche che consentono l’ottenimento della licenza ad operare in tempi brevissimi. In alcuni settori speciali è richiesta l’autorizzazione preventiva del Congresso di Stato.

COSTITUIRE UN'IMPRESA A SAN MARINO

Le imprese individuali e le società di persone sono legate alla residenza a San Marino, mentre le società di capitali sono aperte anche a non residenti. Agli imprenditori e alle figure apicali delle società è concessa la residenza anagrafica in presenza di specifici paramentri.

LAVORARE A SAN MARINO

San Marino vanta una popolazione altamente scolarizzata e offre la maggior parte delle competenze nei vari settori dell’economia sammarinese, assieme a professionalità provenienti dall’Italia e da molti Paesi nei vari continenti.

Molteplici sono gli incentivi a sostegno dell’incremento dell’occupazione, della formazione e dell’acquisizione di nuove competenze.

Il ridotto cuneo fiscale rende il lavoro uno dei fattori di competitività della giurisdizione e delle imprese sammarinesi.

IMPORT-EXPORT FRA SAN MARINO E IL MONDO

La Repubblica di San Marino è al centro di importanti flussi di beni e servizi con il tessuto economico italiano, con tutti i Paesi UE e con molti Paesi extra-UE nei vari continenti.

L'ACCORDO DI COOPERAZIONE ED UNIONE DOGANALE

Le importazioni e le esportazioni da e verso San Marino sono regolati dall’Accordo di Cooperazione ed Unione Doganale fra la Repubblica di San Marino e l’Unione Europea.

the-volume-map-of-the-european-union-on-the-flag-3d-rendering

IMPORT-EXPORT ALL’INTERNO DELL'UE

Le merci importate o esportate fra San Marino e i Paesi dell’Unione Europea diversi dall’Italia devono essere accompagnate dai documenti doganali di transito comunitario ed essere presentate presso gli Spedizionieri Autorizzati per l’espletamento delle formalità doganali.

IMPORT-EXPORT CON I PAESI FUORI DALL'UE

Le merci importate o esportate fra San Marino e i Paesi non facenti parte dell’Unione Europea devono espletare le formalità doganali presso le Dogane italiane abilitate per la Repubblica di San Marino tramite gli Spedizionieri Autorizzati.

IL SISTEMA BANCARIO E FINANZIARIO A SUPPORTO DELLE IMPRESE E DELLA COMUNITÀ CIVILE

L’attività del sistema bancario, finanziario e assicurativo sammarinese è disciplinata – in particolare – dalla Legge sulle Imprese e sui Servizi Bancari, Finanziari e Assicurativi – LISF, nonché dai conseguenti provvedimenti attuativi emanati dalla Banca Centrale della Repubblica di San Marino – BCSM.

La Banca Centrale della Repubblica di San Marino – BCSM è l’Autorità di Vigilanza unica per il settore bancario, finanziario e assicurativo sammarinese.

L’Agenzia di Informazione Finanziaria – AIF, è l’unità di informazione finanziaria (FIU) della Repubblica di San Marino. Assolve in piena autonomia al ruolo di autorità centrale antiriciclaggio.

La giurisdizione sammarinese è integrata nell’area valutaria dell’Euro e partecipa alla Single Euro Payments Area (SEPA) e ai principali sistemi di pagamento internazionali.

La vigente Convenzione Monetaria tra l’Unione Europea e la Repubblica di San Marino, riconosce alla Repubblica di San Marino il diritto di utilizzare l’Euro come propria moneta nazionale.

Genome_terms-29

Le banche sammarinesi partecipano ai sistemi di pagamento internazionali, disponendo altresì del codice identificativo BIC (Bank Identifier Code) attribuito dalla Swift (Society for Worldwide Interbank Financial Telecommunication), nonché a un sistema di pagamenti nazionale – gestito, regolato e supervisionato dalla BCSM – che consente, tra l’altro, la canalizzazione degli strumenti di pagamento domestici in linea con le regole SEPA e che utilizza lo standard IBAN (International Bank Account Number).

La BCSM e gli operatori bancari sammarinesi aderiscono inoltre:

  • al sistema europeo di regolamento lordo Target2 (Trans-European Automated Real-Time Gross Settlement Express Transfer System);
  • al sistema italiano di compensazione BI-Comp (Banca d’Italia-Compensazione);
  • alla Single Euro Payments Area per gli strumenti di pagamento SCT (SEPA Credit Transfer) e SDD (SEPA Direct Debit) nonché al servizio a valore aggiunto SEDA – AOS SEDA.

San Marino è membro effettivo del Fondo Monetario Internazionale – FMI, aderisce alla Banca Internazionale per la Ricostruzione e lo Sviluppo – BIRS nonché alla Banca Europea per la Ricostruzione e lo Sviluppo – BERS.

Attualmente, il sistema bancario, finanziario e assicurativo sammarinese si compone di 11 soggetti autorizzati dei quali: 4 banche3 Società di Gestione1 società finanziaria-fiduciaria1 istituto di pagamento e 1 compagnia assicurativa.

FARE IMPRESA, LAVORARE
E VIVERE A SAN MARINO:
GUIDA BREVE

Scarica la presentazione sintetica del contesto economico, normativo e istituzionale sammarinese. Un documento pratico a supporto delle valutazioni strategiche di imprenditori, investitori e professionisti.

VUOI COMPRENDERE COME REALIZZARE IL TUO PROGETTO IN SAN MARINO?

Un nostro esperto organizzerà un appuntamento per approfondire assieme a te ogni aspetto utile, con il supporto di consulenti societari, fiscali e legali.

ECCO I PRINCIPALI ASPETTI CHE DELINEANO UN ECOSISTEMA FAVOREVOLE ALLO SVILUPPO DELLA TUA IMPRESA:

Accordi e relazioni internazionali

Assetto normativo ed istituzionale

Rete di università

Struttura eterogenea e vivace dell’economia

Fiscalità favorevole

Residenza